21.11.2019

Maniglie personalizzate: una scelta di pensiero

Con noi scegliere le maniglie personalizzate è possibile. Un servizio di fornitura e installazione di maniglie per porte e serramenti completamente personalizzate nel disegno, nella prototipazione e nelle finiture.

Ma cosa significa scegliere delle maniglie personalizzate? Dal prototipo 3D alla lavorazione a mano, c’è la possibilità di realizzare maniglie in bronzo, ottone e alluminio, dando forma al proprio design grazie a lavorazioni e finiture esclusive.

Stiamo parlando di maniglie personalizzate per portefinestre ed accessori per mobili in funzione del design, delle misure, dei materiali e delle finiture definiti insieme al cliente. Oltre a questo, prevediamo maniglie per architetti e designer che necessitino di flessibilità e personalizzazione, per trasformare un’opera di design in prodotto esclusivo. Per queste forniture, ci riserviamo di avere prodotti d’eccellenza che alzino l’asticella per quanto riguarda il livello estetico e funzionale dell’abitazione e del serramento corrispondente, soprattutto.

All’installazione della maniglia, come previsto nel nostro lavoro, precederà un briefing con il cliente: dopo aver ascoltato le sue esigenze, verrà ideato il progetto 3D e la prototipazione sempre tramite stampa 3D. Successivamente, avviene una produzione in macchina di maniglie, il processo di fusione a terra e l’integrazione di finiture esclusive e decorazioni a mano.

 

Le maniglie personalizzate: briefing e fase concettuale

La fase concettuale è il primo passo verso la fattibilità del progetto e la messa in produzione della maniglia. La realizzazione di una maniglia personalizzata parte dall’idea del cliente e dell’ambiente in cui si dovrà posizionare. Prima della progettazione, vengono rielaborati tutti gli aspetti e le esigenze definiti nel briefing iniziale. Una volta fatta la bozza preliminare, sarà il momento del progetto esecutivo.

 

Le maniglie personalizzate: la prototipazione 3D e lo sviluppo della maniglia

La prototipazione è un insieme di diverse tecniche industriali che permettono la realizzazione del “prototipo”, ovvero la realizzazione di uno o più campioni per come era stato pensato in fase di progetto e di briefing con il cliente. Attraverso il prototipo è possibile visualizzare, in poco tempo ed in maniera efficace, la simulazione di come risulterà il prodotto finale. Gli stampi 3D possono essere plastici o del metallo che verrà utilizzato per la maniglia definitiva.

La produzione avviene attraverso lavorazioni a macchina, e tramite macchine a controllo numerico e torni automatici. Questo processo consente di costruire pezzi ad alta precisione in materiali quali l’alluminio, l’ottone o l’acciaio. Le finiture consistono nell’aggiunta di cere pregiate che hanno l’obiettivo di rendere le maniglie prodotti esclusivi e lucidare e impermeabilizzare il loro materiale.

Non hai ancora scoperto il nostro nuovo scanner 3D Leica BLK360? Leggi qui.